GDPR: non è mai troppo tardi per mettersi in regola

General Data Protection Regulation (GDPR) Concept Illustration - 25 May 2018

Il 25 maggio è entrato in vigore il GDPR, ovvero la normativa europea per la tutela dei dati personali. Si è parlato molto di questa legge in centinaia di siti e si è scritto anche tanto fumo che ha creato due effetti contrastanti. Alcune aziende hanno visto una vera e propria corsa alle armi (e ad aprire il portafoglio) per adeguarsi, altre invece hanno pensato di ignorare completamente (ed erroneamente) il problema.

Come al solito la soluzione sta nel mezzo. L’adeguamento al GDPR è importante, ma la realtà dei fatti è che non c’è così tanto da fare come si dice, e in molti casi non è necessario una revisione drastica di come si trattano i dati personali dei propri clienti, né sono imprescindibili degli investimenti tecnologici.

La cosa importante è fare un’analisi preliminare dell’attività che deve adeguarsi, una radiografia si dice in gergo, e di caso in caso fare i passi necessari e non superflui per adeguarsi alla legge. Noi di Creazioni Grafiche abbiamo già seguito diversi clienti nell’adeguamento al GDPR, e possiamo consigliarti sulle misure da intraprendere per la tua azienda, senza inutili impalcature tecnologiche e senza perdersi in una burocrazia che diventa un muro tra lo stato e il cittadino.

Se la tua attività non è ancora a norma, contattaci, non è mai troppo tardi per mettersi in regola.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *